giovedì, maggio 18, 2006

Pasta con i cavolfiori




















Pasta di ispirazione siciliana (lì li chiamano broccoli ma dalle mie parti son cavolfiori) che ben si adatta ai discorsi sulla cura per lo stomaco fatti ieri.
Il cavolfiore è una verdura dal gusto dolce, ricca di vitamine, sali minerali e considerata da molti un cibo-salvacancro. Una cottura lenta e stufata insieme alla cipolla lo rende adattissimo a stomaci sofferenti, in più la pasta ricca di amido aiuta a ridurre i problemi di acidità. Pochissimo olio e qualche stimmo di zafferano, niente pepe o spezie piccanti.
Dalla foto si notano i due tipi di pasta...artigianale e integrale: non ne avevo abbastanza di ognuna ;-DDD

200 gr di pasta corta
1/2 cavolfiore medio
2 cucchiai di olio
1 cipolla grossa
3 stimmi di zafferano
1 cucchiaio di pinoli
1 cucchiaio di uvetta
1 manciata di pane grattato o fiocchi d'avena
sale

Pulite il cavolfiore, tagliatelo a cimette e cuocetelo in acqua bollente (e conservate l'acqua). Affettate la cipolla e stufatela in una padella con l'olio, un pizzico di sale e un paio di cucchaiai di acqua. Una volta cotta aggiungete il cavolfiore, frantumatelo con una forchetta, copritelo con acqua calda (usate l'acqua di cottura) a filo e fate cuocere coperto. Dopo una decina di minuti unite l'uvetta, i pinoli e gli stimmi di zafferano e fate cuocere per altri dieci minuti aggiungendo acqua se necessario. Nel frattempo cuocete la pasta nell'acqua di cottura dei cavolfiori.
Scolatela, gettatela nella pentola del sugo, saltatela per un attimo e aggiungete il pane grattato. Ripassata il giorno dopo in forno è una libidine....

11 commenti:

Francesca ha detto...

mmmm per oggi a pranzo pure sarebbe una libidine:)

Anonimo ha detto...

buona questa pasta! scusa l'ignoranza in materia, magari lo hai già scritto, ma perchè malto si e zucchero di canna integrale no, anche il malto è uno zucchero?! saluti golosi cat

Gourmet ha detto...

Non posso mangiare troppa pasta!! Super dieta.. e chef controlla!!! Anche i miei piatti di pasta!!
Eh eh eh eh...
baci macro!
:-*

perec ha detto...

fuori topic. baci alla padrona dic asa, una donna che sa... o se sa...

petula ha detto...

cat grazie!....il malto è un carboidrato complesso e questo vuol dire che i picchi ipoglicemici non si verificano in modo così repentino come con lo zucchero e il miele. facci caso se mangi qualcosa di dolce tradizionale (brioche, marmellata..) dopo 2 max 3 ore hai il classico buco allo stomaco. quello è un picco ipoglicemico che si placa con altro zucchero. questo non accade quando invece mangi carboidrati complessi, crema di riso o avena con il malto....il discorso sullo zucchero è lunghissimo, ma è una piccola droga...più ne mangi più ne mangeresti ;-) lo zucchero è una caloria vuota e il miele poi dovrebbe esere usato come un prodotto curativo e non come un dolcificante.

baci baci perec!!!!

Anonimo ha detto...

grazie per le informazioni, chiare come sempre;
mi sa che mi tocca disintossicarmi...sono praticamente "dessertariano"!
magari sbirciando il tuo blog anche la salute ne trae beneficio. :-))saluti golosi cat

cannella ha detto...

Questa va in padella direttamente domani, comprato mini-cavolfiore biologico apposta! Un bacione in fronte!

Anonimo ha detto...

Devo dire che nonostante abbia seguito alla lettera la ricetta il risultato è stato molto deludente, un piatto insipido direi, non consiglio a nessuno di sprecare tempo con questa ricetta. Flavio F.

matteo ha detto...

Mi metto subito ai fornelli e poi vi dico com'è venuta!!!

Allanh ha detto...

per Anonimo ha detto.. che si lamenta sul risultato.

Se non sai cucinare non puoi disprezzare una cosa a dir poco buonissima.. se fai la pasta scotta, compri un cavolfiore che è meglio buttarlo, metti uvetta vecchia e non so cosa.. il risultato non sarà buono.. se poi aggiungiamo che non sei capace di cucinare questa pietanza.. possiamo fornirti i migliori ingredienti.. ma il risultato sarà scadente.. quindi....

Io la faccio tra poco.. e seguo alla lettera questa ricetta, al max posso mettere l'acciuga.. ci sta molto bene..
CIAOOO!!! PETULA PETULA.. e io anche PETULOOO :D

Petula ha detto...

;DDD