lunedì, maggio 29, 2006

Mash di patate e cipolle caramellate



Questo può essere un ottima alternativa alla polenta per le polpette di venerdì.
Corretto abbinamento delle patate con una verdura dolce come le cipolle e una proteina animale ovvero equilibrio fra sodio (merluzzo) e potassio (patate...oltre alla loro ben nota acidità) e coccola per lo stomaco con le cipolle caramellate.
Il discorso su patate, pomodori e melanzane ovvero solanace&C ve l'ho fatto talmente tante volte che avreste dovuto impararlo ;-DDD Vi dico solo una cosa la macrobiotica è la ricerca di equilibrio in tutto.

3 patate
3 cipolle rosse
2 cucchiai di malto
2 cucchiai di olio
1 cucchiaio di acidulato di riso o aceto di mele
sale
pepe rosa

Affettate sottili le cipolle e mettetele in una pentola con l'olio, un pizzico di sale e due cucchiai di acqua. Dopo dieci minuti aggiungete l'acidulato e il malto e fate cuocere a fuoco dolce fino a quando le cipolle non avranno assunto la consistenza di una crema e si saranno scurite.
A parte bollite le patate, pelate e schiacciatele con una forchetta o lo schiaccia patate (no blender o passaverdure). In una padella mettete un filo di olio e versatevi le patate e poi le cipolle. Mescolate bene, correggete di sale, macinate qualche bacca di pepe rosa e servite tiepide.

10 commenti:

mattop ha detto...

Anche io sono molto scettico nei confronti dei crudisti... ma lo ero anche con la macrobiotica... Ti volevo chiedere se sono ammesse ogni tanto delle ricette con uova, io spesso mi preparo delle verdure bollite (zucchine carote cipolle...) nelle quali aggiungo 3 0 4 bianchi d'uovo. E' una ricetta semplice e ho trovato le giuste proporzioni anche con le spezie inoltre sono consigliate le uova per chi si allena spesso... ma sono solo opinioni... che dici?

mattop ha detto...

Ho comprato per la prima volta delle alghe dulse rosse ma non so come prepararle... magari qualche tua prox ricetta. Ciao e grazie per la tua attenzione!

Anonimo ha detto...

Petula,
anche questa in archivio in attesa di comperare acidulato di riso e malto :-))

Appena li avrò, potrò fare un sacco delle tue ricette!

L'aggiunta dell'acidulato, in questo caso, penso sia per dare più grinta ad un piatto dal gusto piuttosto dolce. Il malto invece? Non addolcisce ancora di più la preparazione?
Ciao.
Frank

petula ha detto...

l'ho ripetuto spesso la macrobiotica non vieta nulla. solo una volta ogni tanto cosa vuol dire e quanto sport fai alla settimana??

l'acidulato e il malto hanno la funzione di rendere agrodolce il piatto ;-))

perec ha detto...

off topic: abbraccioti, viperella.

mattop ha detto...

Mi alleno quasi tutti i giorni tra arrampicata, corsa e un po di pesi in palestra... 1 o 2 giorni di riposo a settimana.
Il pasticcio con verdure e uova tempo fa lo mangiavo 2 o 3 volte alla settimana ma adesso mi sono convertito a vegetali e ho ridotto pesce e latticini (ho escluso da tempo la carne).
Ciao e Grazie per i consigli!!! scusa se ti faccio perdere tempo...

Gloricetta ha detto...

Il binomio cipolle/patate è sempre gradito e anche l'agro/dolce non è male.Senza dubbio da provare. Glò

mattop ha detto...

Se hai tempo visita il mio blog

http://essenzalimentare.blogspot.com/

ho molto da imparare e qualche dritta non sarebbe male mi fai sapere che ne pensi!!! ciao

petula ha detto...

frank mi ero dimentica...senza il malto non si caramella un bel nulla ;-DDD ero distratta!

mattop con così tanto sport non dovresti aver problemi a smaltire le proteine in eccesso. non ti farà di certo male soprattuto se non mangi carne e hai ridotto i latticini.

mattop ha detto...

grazie mille! Petula sei sempre disponibile!ciao