giovedì, ottobre 26, 2006

Pasta al forno



La pasta al forno mi piace da matti, croccantina e saporita. Sovente faccio più pasta solo per poterla cacciare nel forno tanto più che mi risolve le cene dell'ultimo momento e si può pure congelare.
Farla senza formaggi o besciamella può sembrare strano, ma sabatos corso mi sono trovata a farla addirittura senza besciamella vegana ma con una sorta di roux a base di brodo, lievito in scaglie, farina e quel poco che stava in casa ;-))) Occhio con il dado perché la pasta che sa di brodo è terribile ... serve solo per insaporire e salare. Iniziate con una punta di cucchiaio e assaggiate.

200 gr di pasta integrale già cotta (la mia era la pasta al papavero...)
2 cucchiai di farina integrale
olio di mais qb
1 tazza di acqua
1/2 cucchiaino di dado e una punta di miso
1 cucchiaio abbondante di lievito in scaglie
1 cucchiaino di salvia ed erba cipollina tritati finissimi

In una pentola miscelate la farina con abbastanza olio da ottenere una crema densa ma fluida. Mettete sul fuoco e aggiungete poco a poco l'acqua, il dado e il miso fino ad avere una salsa fluida, cuocendo si addenserà ulteriormente. Cuocete per 5/10 minuti e in finale unite il lievito.
Mettete la pasta in una pirofila unta e mescolatela con la salsa e le erbe. Cuocete sotto il grill fino a quando non avrà fatto la crosticina.

6 commenti:

giuly ha detto...

ciao carissima petula,
ho da dirti alcune cose:
1.sono passata da peck e la pasta faella non la tengono più! Dove la trovo???
2.l'altro giorno mi hai detto di cercare la ricetta delle marmellate e della sterilizzazione dei vasetti nella parte dedicata alle conserve...l'ho cercata ovunque ma non la trovo questa parte!!!
3.Ho provato a cuocere il riso a vapore con la vaporiera...dopo 2 ORE era crudo uguale...., ma come si fa????
Spero in un tuo aiuto...un abbraccione
tua giuly

petula ha detto...

1 non lo so, io la trovo lì ma non sempre. ci sono ottime paste artigianali e le tovi nei negozi di specialità come peck, mandara o altri simili.
2 i metodi sono almeno tre e lunghini da spiegare (però da qualche parte l'avevo scritto..boh?). ti consiglio di cercare in rete con google o scrivermi e avere pazienza (devo scrivere il tutto) o di comprare il libro "Conserve. oltre 100 ricette deliziose" ed touring che dà tanti consigli utili e ricette interessanti
3 a vapore cuocio solo i risi orientali dopo averli emssi in ammollo per un'ora. l'integrale lo bollo o lo cuocio per assorbimento con acqua doppia del peso del riso.

;-))

giuly ha detto...

grazie petula!!!!

Anonimo ha detto...

ma.. perchè il lievito, nel roux? o_O

heloise

www.heloise.it/blog

petula ha detto...

..perché non è il lievito normale ma quello alimentare in scaglie e perché mi piace un sacco ;-DDD

max ha detto...

anche io adoro il gusto croccante della pasta al forno, mi ricorda quando da piccolo volevo sempre la parte vicino al bordo della fiamanghilla perche' era piu' croccante.

interessante anche l'abbinamento con il miso. complimenti!

max
http://lapiccolacasa.blogspot.com