lunedì, settembre 11, 2006

Club del wok: riso saltato al mirin



Il riso saltato con le verdure o le sole verdure saltate in un po' di olio o salsa di soia sono un cibo perfetto per il rientro.
Energie equilibrate, ottimo per lo stomaco, limitata cottura delle verdure, velocità di preparazione, riutilizzo di avanzi.
Questo piatto gazie anche alla presenza del seitan può considerarsi un piatto unico ed è perfetto per i lunch box visto che si può mangiare tiepido il giorno dopo (o freddo... le temperature non si sono abbassate troppo).
Si può fare sia con il riso integrale sia con i risi orientali (che si trovano in versione integrale o semi integrale nei negozi bio). Il mirin lo trovate nei negozi di cibi giapponesi e potete anche sostituirlo con il saké.
Il sale unitelo alla fine perché tende a tirar fuori l'acqua dagli alimenti e invece di verdure croccanti vi ritrovereste con verdure stufate.

200 gr di riso basmati semiintegrale
2 tazze d'acqua
1 carota
1 porro
1/2 cavolfiore piccolo
2 zucchine
100 gr di seitan
1/2 bicchiere di mirin
2 cucchiai di olio di sesamo
1/2 cucchiaino di pasta di curry giallo
sale

Sciacquate il riso sotto acqua corrente e mettetelo in una pentola dal fondo pesante con un pizzico di sale. Copritelo con l'acqua, unite un pizzico di sale e fate cuocere coperto fino ad assorbimento totale dell'acqua.
Sgranate il riso con una forchetta e mettete da parte.
Tagliate a cubetti piccoli il seitan, le carote e le zucchine, affettate sottile il porro e tagliate a cimette il cavolfiore. Scaldate il wok, versate l'olio e poi le verdure, saltatele per due o tre minuti e poi aggiungete il seitan e saltate ancora per altri 5 minuti. Unite la pasta di curry sciolta nel mirin e mescolate bene (con delicatezza...). Le verdure devono rimanere croccanti.
Unite il riso, aggiustate di sale e saltate ancora per qualche minuto. Servite caldo.

3 commenti:

mattop ha detto...

esiste qualche preparazione del riso integrale per poterlo utilizzare più giorni? Di solito ne preparo parecchio e lo finisco il giorno dopo mantenendolo in frigo, se però potesse conservarsi di più...
ciao

petula ha detto...

il riso non va conservato per più di tre giorni...con qualsiasi preparazione.

max ha detto...

cosa e' il club del wok? io adoro cucinare col wok

max
http://lapiccolacasa.blogspot.com