giovedì, gennaio 18, 2007

Crema di piselli e broccoli



Quest'inverno così caldo mi sta proprio antipatico ;-) vero è che visto che si è rotto il riscaldamento in ufficio per l'ennesima volta, per lo meno non mi tocca lavorare con i guanti e il giaccone come lo scorso anno.
Le zuppe, creme etc.. però rimangono la mia cena preferita. Amo in modo impressionante persino la pastina in brodo (ho trovato le letterine di farro!!!!).
Questa è una zuppa con uno spiccato sapore dolce, perfetta per coccolare lo stomaco e farlo riposare bene durante la notte. Se volete potete anche aggiungervi del riso.

150 gr di piselli secchi
1 broccolo
2 scalogni
1 cucchiaio di olio
1 cucchiaino di dado casalingo
pepe macinato al momento (opzionale)

Sciacquate, lasciate in ammollo i piselli secchi per 3 ore con un pezzetto di kombu e poi eliminate quelli venuti a galla. Pulite il broccolo, fatelo a cimette e tagliate a pazzetti gambo e foglie. In una casseruola fate appassire nell'olio i due scalogni tritati fini. Unite i piselli, il broccolo a pezzetti, il dado, coprite d'acqua e fate cuocere finoa quando utto non sarà morbidissimo. Frullate il tutto fino a ottenere una crema, aggiustate di sale e servite caldo con crostini.
Se volte aggiungere il riso, dovete farlo dopo aver frullato il tutto, aggiungendo mezzo bicchiere d'acqua.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Le tue letterine di farro sono dei bijoux!!! Tenerissime!!!
Fossi in te ci farei un post tutto dedicato!!!

Anonimo ha detto...

iiiihh petula! ieri sera ho fatto anche io la zuppina! la mia era con zucca+scalogno+riso, cucinato tutto insieme a pressione e frullato (pure il riso!)...risultato: collosino come le pappine dei bambini! e alle 23 (nel bel mezzo del concerto di fresu con la kocani orkestar) già iniziavo ad avere una fame....meno male che i rumori della pancia lì proprio non si sentivano!
buona giornata!

kiki ha detto...

La sera le zuppe sono ottime, leggere, riscaldanti e rigeneranti, una vera coccola!

Questa la provo prima di subito.

Ciauz!

alessia ha detto...

dai.......... dove hai trovato le letterine di farro? ciao

graziella ha detto...

Hi! Hi! Questi ingredienti li ho capiti tutti!!!!
Ewwiwa!

Anonimo ha detto...

Anche io ho la pastina di farro a letterine!!! Avevo preparato una bella pastina saporita e riscaldante e per ringraziamento nessuno si è accorto che la pasta era a forma di letterine.
Qualche sera fa:

- "ma comeeee non vedete che forma ha la pastina???"
- "bhe? che forma aveva? non era la solita pastina? si va bhe non era male..."

sono queste le cose che mi appagano di più in casa...hehehe

Un pacchetto ho voluto spedirlo in svizzera per i "pacchetti della felicita 2006"
ciao e ottima vellutata, proverò anche questa!

Bruna ha detto...

Fatta stasera. Davvero ottima. PIaciuta a grandi e piccoli. Il broccolo dà quel nonsoché ai piselli, che da soli sono un po' pastosi.
Grazie Petula!