martedì, luglio 25, 2006

Paté di fagioli e cipollotti



Un patè dedicato a chi ama i gusti forti e vuole debellare le zanzare.
Perfetto sia in estate sia in inverno con un mix di proteine, verdure yin e piccanti come le cipolle e l'aglio e un giusto apporto di grassi vegetali ;-)
Potete farlo con qualunque varietà di fagioli (io ho mischiato cannellini e borlotti) secchi o in scatola: dipende da quanto caldo fa nella vostra cucina ;-)) o se, come me, mettete la pentola sul fuoco dopo cena, spalancate tutto e uscite dalla stanza.

250 gr di fagioli cotti
2 cucchiai di tahina
2 cipollotti
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
2 cucchiai di succo di limone
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di acqua o brodo vegetale
2 foglie di menta (opzionali)
sale
pepe

Affettate sottili le cipolle. Frullate il resto degli ingredienti aggiungendo acqua o brodo vegetale se il patè vi sembra troppo denso. Aggiungete le cipolle tritate e mettete al fresco una mezz'ora prima di servire.

3 commenti:

mattop ha detto...

Ottima con questo caldo, mi stò inventando molte ricette con legumi passati e serviti freddi, la inserisco nel mio "repertorio" ciao

cannella ha detto...

In che senso...si spaventano le zanzare? Son qui che ci penso da mezzora...

petula ha detto...

cipollotti e aglio tengono lontane le zanzare di ogni genere...;-DDDD