mercoledì, dicembre 06, 2006

Lunch box...il ritorno!



Ed eccoli nel loro terrificante splendore di due foto scattate alle 7.30 del mattino...
non è venerdì ma per i milanesi originali e lavorativi è come se lo fosse visto che qui esiste Sant'Ambrogio (santo che mi è particolamente simpatico dall'inizio della mia vita meneghina ;-)))

Un consiglio spassionato: i cavolini di bruxelles non portateli in ufficio, come ho fatto io, o meglio assicuratevi che non ci sia nessuno nei dintorni o di poter arieggiare bene la stanza: potreste inimicarvi parecchi colleghi ;-DD
La onnipresenza del riso al limone (riso bollito con limone spremuto direttamente) è dovuta al fatto che mi paice da matti e che fa un gran bene al fegato. Il limone in piccole quantità aiuta il fegato a metabolizzare i grassi e a depurarsi.
Fra breve mi arriveranno nuovi lunchbox per le minestre (tipo quelli da campeggio...spero siano carini!) e quindi mi sbizzarrirò nelle minestre, per ora:

sopra: insalata di ceci e alghe miste, riso semi-integrale al limone, ceci snack (troppi ceci, lo so!) e cavolini di Ruth
sotto: insalata di fagioli e catalogna e riso semi-integrale al limone

10 commenti:

sole ha detto...

petula, grazie x l'aggiornamento sul pane, lo applicherò stasera, ieri ho preferito accettare un invito a cena all'impasto da sola a casa...;-)))))) buona giornata !

Elisa ha detto...

Uhm.. pensa che io ho dovuto litigare per avere Sant'Ambrogio, dopo che per due anni ho lavorato e magari il giorno prima mi si dice "domani sarebbe festa"...chissa' che mi importa se me lo dici il giorno prima! La mia capa si vanta poi con tutti al telefono che lei e` l'eroina che lavora...mah, che palle...cmq litigare ne e` valsa la pena visto che stasera parto per Paris!!

P.S. Ecco dei cavolini ho sempre detestato l'odore...quando avevo la fortuna di sentirli...


Baciotti, petula

baroccogiapponese ha detto...

Sembra buono! Che voglia di cavolini: anche se abito nel paese del lunch box, qui non ci sono cavolini di bruxelles!

petula ha detto...

sole...molto meglio!!!!!!

elisa...che bello!! dai pensa che te ne vai a parigi, è la cosa più importante. buon viaggio e un abbraccio

baroccogiap ... beh consolati con i lunchbox ;-D io avrei già il conto in banca azzerato.

Anonimo ha detto...

Belle ricette!!!
Ti pare possibile che oggi abbia acquistato una, dico 1, confezione con 2 bustine di zuppa di miso istantanea a 6,70 euro?????
A volte mi sembra che la macrob. sia solo per ricchi, è assurdo il prezzo di alcuni prodotti biologici!!!
Spero di trovare altre fonti...ma dove abito a volte è complesso

Yari ha detto...

È vero, il limone è un vero toccasana per il fegato. Buon Sant'Ambrogio!

j'O ha detto...

buondì Petula,

complimenti al solito per le foto.
Altro quesito per te:
ho acquistato Sinflully Vegan, ma molte ricette consigliano l'uso del canola oil, che qui non si trova e ho letto anche un articolo che mi ha messo in allarme sulle proprietà nutrizionali (pare che sia proprio tossico, come sostanza).

Cosa uso allora? Olio di mais, di arachide, margarina, olio d'oliva?Attendo un tuo consiglio, perchè le feste si avvicinano e io ho una voglia matta di fare dolci!!!
Grazie

franci ha detto...

Fantastico!! sabato sono andata da muji e ho preso il bento box...
è troppo bello col suo elastichino rosso!
d'ora in avanti mi lancerò anch'io nella preparazione di mini-pranzetti :)
chissà se saranno degni di un post!

petula ha detto...

anonimo...meglio farsi il miso normale la sera e rinunciare a quello in busta liofilizzato. con una confezione di miso in pasta hai voglia a farne....

yari..grazie!

j'o...io uso l'olio di mais bio spremuto a freddo dell'esselunga. l'olio di colza proprio no! ;-)

franci..brava! ;-))

Anonimo ha detto...

Dove hai trovato quel bentobox verde pisello con il coperchio che si blocca con le alette? Bellissimo devo averlo! da quando vado in ufficio sono un seguace dei bentobox pure io! ciao e grazie per la tua rubrica pre weekend, è sempre molto apprezzata!