giovedì, dicembre 21, 2006

Il pane di Natale



-1!!!!!!
Domani auguri e piccolo menu.
Oggi un bel pane morbido e profumato. Fatto a trecciona è bellissimo anche da vedere. Ottimo a fette con il salmone marinato o con i paté.
E' nato da una totale sperimentazione e dalla curiosità di provar a sostituire in qualche modo il burro che è presente in molti pani speciali tradizionali .. ovvio che potevo usare la margarina di soia, ma era troppo facile ;-))) Dura parecchio e potrebbe anche diventare un pane in cassetta se cotto nello stampo apposito.

250 gr di farina di farro
250 gr di farina manitoba o farina 0
200 gr di latte di soia
1 cucchiaio di olio di mais bio
2/3 cucchiai di panna di soia
2 cucchiai di semi di sesamo
1/2 cucchiaino di sale
4 gr di lievito di birra secco (10 gr di fresco)
1 cucchiaio di malto d'orzo

Sciogliete nel latte tiepido il lievito di birra e lasciate a riposare fino a quando no farà la schiuma (stesso procedimento per lievito secco o fresco). Miscelate le farine e il sesamo, poi unite l'olio, il latte e lievito e cominciate a impastare. Unite pian piano il sale e poi i due cucchiai di panna. Valutate se aggiugnere altro liquido dalla consistenza della pasta che dovrà essere liscia, elastica e non appiccicosa. Battete la pasta per 5 minuti e poi mettete a lievitare coperto in luogo tiepido.
Quando si sarà raddoppiato, rompete la lievitazione e date la forma al pane. Io ho fatto due biscioni e li ho intrecciati. Coprite con un panno umido e lasciate lievitare per almeno un'ora.
Cuocete in forno caldo a 200° per 30 minuti o fino a quando il pane non sarà dorato e il fondo suonerà vuoto.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Grazie comunque per la tua risposta! non sono celiaca, ma non posso mangiare orzo e frumento nè il loro malto.
Ma cos'è questa bellissima treccia?! ;)
Giulia

Elisa ha detto...

Ma e` bellisssssima!!!!

Menta ha detto...

Sei fantastica!
Se decidi di pubblicare le ricette in un libro (o anche in un PDF) mi offro di impaginartelo aggratis... al massimo con un cambio merci delle tue prelibatezze ;-)
Ancora auguri.
M.

kiki ha detto...

A parte il fatto che solo la forma mette allegria, ma chissà quanto è buono!!!

j'O ha detto...

AUGURI SPLENDIDA!
You're simply amazing.

RoVino ha detto...

Auguri Petula, passa delle feste deliziose e indimenticabili!
Rob