venerdì, marzo 31, 2006

Gamberi zenzero, lime e porri



Non so perché ma alcuni cibi sono da fine settimana o da domenica, forse perché posso giocare di più con il cibo, fare di alcuni momenti una sorta di pratica di gioia, ho calma e nessuna stanchezza per godermeli...pesce, pane&C sono tra questi.
I gamberi sono versatili e mi piacciono un sacco (prima o poi vi domanderete cosa non mi piace sul serio....;-D), ma li limito a un paio di volte al mese perché ricchi in sale e colesterolo e quindi molto contraenti per il corpo.
Utile è associare alle proteine animali agrumi e zenzero perché aiutano il fegato nell'elaborazione dei grassi...a volte ci si chiede come mai da sempre si mette il limone sul pesce (troppo rovina lo so ;-)) senza riflettere sul fatto che sono comportamenti quasi automatici in rapporto a una precisa richiesta del nostro corpo (grassi= trova qualcosa di acido per aiutarmi a digerire...). Io per sicurezza li ho messi tutti e due....

12 gamberi grigi belli grossi
1 porro
1 cucchiaio di olio di sesamo
1 pezzetto di zenzero di 5 cm
3 cucchiai di salsa di soia
1 lime

Pulire i gamberi togliendo loro non solo la corazza ma anche il budellino che li rende amarognoli.
Pelare, grattuggiare lo zenzero conservando il succo e spremere il lime.
saltarli per un minuto in una padella con il cucchiaio d'olio. Toglierli e metterli da parte.
Nella stessa padella aggiungere la salsa di soia e il porro affettato sottile compresa la parte verde.
Quando il porro è morbido ma non disfatto aggiungere il succo di zenzero, il succo del lime e i gamberi. Saltarli velocemente e servili caldi.

9 commenti:

perec ha detto...

ed ecco il lime! rigalimoni colpisce ancora!

Francesca ha detto...

che bontà! io per ora in dispensa ho lo zenzero in polvere, effettivamente usarlo intero ti dà anche il succo;)

guenda ha detto...

Ciao petula ogni giorno rimango affascinata dalle tue ricette. Complimenti sei bravissima!! :)

j'O ha detto...

ciao petula,
ancora una volta rimango stupita da quel che riesci a preparare..

Domanda: gli "insalatini", cioè insalate miste di verdure
fatte ?fermentare?me li spieghi "perchè e percome"?

Grazie!

petula ha detto...

perec hihihihi!

francesca in questo caso lo zenzero in polvere non va bene perchè lì rimane solo il piccante (meglio per i dolci), il suco va usato fresco e cotto pochissimo in modo da non disperderne le qualità benefiche...

guenda grazie!!!!

j'ò spero di mettere prima possibile qualcosa sugli insalatini (guarda comunque l'insalata pressata)..la fermentazione viene provocata con sale o aceto di umeboshi e pressione. ottimo per il fegato e in primavera.
scrivimi se vuoi informazioni più particolareggiate ;-)))

RoVino ha detto...

Ciao Petula,
sei citata sul mio blog.
Se non sai perché...
Rob

Elisa ha detto...

Uhm...se mi cucini 'sto piatto... ;)

Sei una cuoca fantastica, soprattutto perche' non capisco come tu faccia...lavorando.

perec ha detto...

il porro, io sono affasscinata dal porro. amo il porro. io e il porro, uniti per sempre.

pequenaculinaria ha detto...

Buoni buonissimi... ho già fame!!! è proprio una ricetta che fa proprio per me!! Anche io spesso faccio i gamberi con lo zenzero e salsa di soia... questo fine settimana proverò sicuramente la tua!!