venerdì, marzo 10, 2006

Pudding di ceci al curry



Quest'estate a Parigi sono capitata in un supermercatino bio che sta alle spalle del Centre Pompidou, delizioso: alghe fresche, tutta la linea Lima, cibo vegano da portar via = ho spesa una cifra improponibile, ma la cosa più carina è stato l'omaggio di un libretto intitolato Pâtés végétaux et tartinades di Valerie Cupillard (che tra l'altro ho scoperto essere molto amata anche da Clea).
E' una interessante fonte di ispirazione e mi ha suggerito, per la farina di ceci, una buona alternativa alla solita farinata. Il pudding in oggetto è bello colorato, ottimo sia caldo sia freddo ed è anche un ottimo cibo da ufficio...così si possono evitare i bar almeno un giorno a settimana ;-))


150 gr di farina di ceci
1/2 litro di acqua
2 carote
2 scalogni
una manciata di piselli surgelati (o due gambi di carciofo...)
2 cucchiaini di curry o di curcuma
2 cucchiai di olio di sesamo
sale

Mescolate la farina di ceci e l'acqua e cuocete in pentola per 30 minuti fino a quando non avrete ottenuto un composto morbido. A parte scaldate l'olio, aggiungete il curry e dopo un paio di munti stufate le carote tagliate a julienne, gli scalogni affettati e i piselli (e/o i gambi di carciofo affettati). Unite le verdure cotte al composto di farina di ceci, salate, versate in uno stampo da pudding e cuocete in forno a 180° per 30 minuti.

12 commenti:

Francesca ha detto...

ma la farina di ceci con l'acqua vanno cotte in una pentola?

petula ha detto...

ups sì...! aggiungo...

Francesca ha detto...

grazie:)

Gourmet ha detto...

Buona!!
Questa per la dieta va bene, vero Petula??
Grazie la preparo domenica al rientro dalla montagna..Così cibo sano per l'ufficio lunedì..
Baci B.W.E

fiordizucca ha detto...

fico!

dici che posso usare 150gr di ceci invece della farina?

petula ha detto...

per la dieta va benissimo!
fiore si può provare togliendo loro la buccia, secondo me però l'effetto è un po' diverso...non si trova la farina di ceci dalle tue parti???

lilli ha detto...

petulinaaaaa,
sembra ottimo, mi sa che lo faccio subito.

ma devo fare attenzione ai ceci, mi danno..... ehm... qualche disturbo :)

ne mangerò poco

e il curry che indichi nel titolo, lo metti insieme alle verdure, nell'impasto o lo usi come salsa?

oggi faccio esperimenti con la pasta madre, sto migliorando.

lilli

petula ha detto...

llli scusa il curry va messo con le verdure, vado a correggere mi era proprio sfuggito...
brava, la pasta madre può dare grosse soddisfazioni;-D

Clea ha detto...

Chouette, merci au passage pour la traduction !!
Bises

Menta Nanà ha detto...

Questa è veramente una ricetta da provare, potrebbe essere la svolta al solito panino col seitan affettato, oppure ai soliti avanzi...E' difficile mangiare bene in ufficio. Che dire? Grazie di esistere...

Anonimo ha detto...

L'ho provato, il giorno dopo è ancora più buono.
Come mi piacciono le tue ricette!
Grazie,

Francesca

petula ha detto...

menta...esagerata ;-DDDD, comunque hai ragione mangiare in ufficio non è per nulla facile....

per fortuna questo pudding dura a lungo e può essere anche surgelato.