giovedì, ottobre 25, 2007

Aloo Gobi




Era un po' di tempo che non riuscivo a cucinare qualcosa che avesse bisogno di qualche ora di cottura e che mi profumasse tutta casa.
Ho così assolto due compiti: cibo caldo con gioco di energie (yin delle patate con cottura lunghissima e abbinamento proteico) e limitare l'odore della lavanda e salvia che uso come antitarme. ;-) Lo so ognuno ha le sue tare mentali: adoro lavanda e salvia ma ammorberei colleghi e amici e così ora ho decine di maglioni sparsi per casa a prender aria e la gatta che ci si rotola dentro.

L'aloo gobi è uno stufato di patate e cavolfiori speziato e caldo tipicamente indiano; ne esistono decine di ricette alcune delle quali prevedono il pomodoro, che a me invece non piace molto in questa preparazione.
Sbollentare le verdure a parte serve per evitare di dover aggiungere troppa acqua durante la preparazione (un pochino le spezie si annegano ;-))
E' lungo da preparare ma è un cibo coccola meraviglioso e diventa più buono se lo si cucina la mattina e lo si riscalda la sera. In questo modo i sapori hanno il tempo di amalgamarsi meglio.
Come pentola io ho usato il wok perché il mio è di ghisa pesante, l'ideale è una pentola che sia in grado di reggere una cottura lunga senza dover mescolare troppo quindi acciaio a fondo pesante, ghisa o coccio.

1 cipolla gialla grande
3 patate medie
1 cavolfiore medio
3 cucchiai d'olio di sesamo
1/2 cucchiaino di grani di senape
1 cucchiaino di curcuma
1 cucchiaino di coriandolo in polvere
1 cucchiaino di garam masala
1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere (opzionale)
3/4 mestoli di acqua
sale

Pelate, tagliate le patate a tocchetti e sbollentatele per 10 minuti, poi mettetele da parte. Tagliate il cavolfiore a cimette, il gambo a tocchetti e sbollentatele per 10 minuti, poi mettetele da parte.
Scaldate l'olio e poi unite le cipolle affettate sottili. Fatele stufare per qualche minuto poi unite le spezie e cuocete per 10 minuti. Unite poi le verdure, mescolate e unite l'acqua.
Cuocete coperto per un'ora, spegnete il fuoco, aggiustate di sale e servite caldo (meglio 12 ore dopo).
Perfetto accompagnamento a una proteina animale come un merluzzo al vapore o a del seitan o a dei legumi, ma anche con del semplicissimo basmati al vapore.

11 commenti:

ABBI FIDUCIA NEL SIGNORE ha detto...

Petula ,ciao ,mi puoi dire con quali aromi a portata casalinga si possono sostituire quelli su citati ,in casa ho rosmarino origano lauro timo salvia basilico prezzemolo, peperoncino.Aspetto tuoi consigli ,grazie

Anonimo ha detto...

Una curiosità: per quale motivo sbollenti le verdure prima di cuocerle? Forse per evitare che si spappolino al termine di una cottura così lunga?
Grazie per la tua risposta e per il tuo sito, ricco di informazioni molto interessanti.
Silvia

Petula ha detto...

abbi fiducia...mi spiace con nessuna. le spezie indiane non hanno corrispondenti con quelle italiane e il piatto avrebbe un sapore e un'energia completamente differente. ;-) sono spezie che in molti casi si trovano nei supermercati.

silvia...;-)) l'ho scritto.... grazie a te di trovare il blog interessante, è un grande complimento!

Hinikko ha detto...

Ciao Petula!
Oggi per pranzo ho preparato questo aloo gobi, è venuto molto buono ed ora ho anch'io la cucina invasa dal profumo delle spezie :) quindi grazie dell'idea!

Oltretutto avevo preso i semi di senape per un'altra tua ricetta (il curry di tofu - ottima anche quella!) quindi ci voleva proprio un altro modo per utilizzarlo :)

Ciao
Nico

Marta ha detto...

adoro i piatti indiani, prossimamente proverò questo... ;-)

ciao

marta

MATTEO ha detto...

Ciao! Ma com'è l sapore di questa pietanza di preciso?? ^^ Buon appetito!

Anonimo ha detto...

L'ho fatto sabato ma dopo solo 20 min di cottura le verdure erano già cottissime e così ho spento

allora mi è venuto il dubbio che non dovesse diventare una specie di puré..

baci e buongiorno

E.

Lo zucchino d'oro ha detto...

è la classica preparazione/coccola, magari di domenica con tanto di vetri appannati della cucina!!!

buona settimana

GnuS

nini ha detto...

mmm, mi piace questa ricett!!

Moka ha detto...

se non si sono già trasferiti da soli :) ... ho due minicavolfiori in frigo sbollentati l'altro giorno e dimenticati

patate ...ce le ho
le spezie...ce le ho

stasera sono single, mi sa che lo fo :-)

ssssciaoooo

Azzurra ha detto...

Ciao!!!
Anche io l'ho cucinato solo per 20 minuti....è venuto comunque squisitooooo ;-)