martedì, agosto 29, 2006

Non le solite verdure al vapore....



Il ritorno dalle vacanze, come il giorno dopo Capodanno, è il momento dei buoni propositi: palestra, dieta, etc ... i miei di solito durano fino al fine settimana o alla prossima cena con amici (sono una macrobiotica convinta ma non una santa che vive di alghe ;-)))
Ho fatto tre soli buoni propositi:
proporvi un settembre di ricette per ritrovarsi al meglio in autunno - poche malattie da freddo, più forza e vitalità (di dieta proprio non parlo...);
riprendere a fare il pane - la pasta madre giace nel frigo solo rinfrescata ma non utilizzata;
farvi vedere cosa mangio in ufficio - non tutti i giorni ma almeno una o due volte la settimana- non si sa mai che vi serva da ispirazione ;-)))

Iniziamo con un bel pieno di verdure al vapore con un intingolo poco unto ma molto molto saporito. A parer mio non è necessario il sale ma se proprio volte, metteteci il gomasio ;))

Carote, fagiolini, cavolfiore, patate a vostro gusto
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
2 cucchaiai di aceto di riso o di mela
1 cucchiaio di acqua
1 cucchiaio di mirin o sake
1 cucchiaio di cipolla rossa o cipollotto tritato

Cuocete le verdure al vapore in modo che rimangano croccanti e mantengano il loro colore.
A parte miscelate gli altri ingredienti. Servite con le verdure ancora tiepide.

5 commenti:

Francesca ha detto...

ah magari riuscissi a mangiare cose sane tutti i giorni come te! Il terzo proposito mi piace molto Te ne propongo anche un altro: colazione che dia energia ma non grassi o eventualmente sulle cose da mangiare come rompifame a metà mattina e pomeriggio.
Come sempre ti seguirò, ciao!

mattop ha detto...

Concordo con francesca!
Ciao

sil ha detto...

ottima idea quella del rompifame...come pure quella delle ricette ritrova-vitalità
grazie :-))
ciao!

kiki ha detto...

Mi piace questo sito, trovo una rivelazione fantastica sapere che sono moltissimi a seguire la macrobiotica, anche se forse io sono abituata ad un tipo di alimentazione più rigorosa, quasi integralista, come l'ha definita Petula. Ma chissà che non impari ed essere più flessibile.
Mi pare un buon proposito per l'autunno.

petula ha detto...

argh!!! ho detto buoni propositi non richieste ;-DDDDD ... le colazioni ci sono e sono tutte con pochissimi grassi e pure i rompifame...ok cercherò di pensarne qualcuno!!!!

kiki ... la flessibilità è un ottimo proposito ;-)