mercoledì, marzo 07, 2007

Vellutata di broccoli, porri e zucchine (e alghe)



La pioggia mi mette di buonumore!
Sarà che stamattina mi sembra di respirare meglio e che Milano puzzi un pochino di meno così nonostante il grigio perdurante giro vestita di viola con cibo verdissimo nel porta pranzo ;-D
Una vellutata in cui tutto è verde dai broccoli alle alghe e in cui c'è una tale dose di vitamine e sali minerali da far funzionare una transatlantico.
E' un modo salutare anche per ovviare a quella sonnolenza e fatica che coglie più o meno tutti con l'arrivo della primavera e che quest'anno è per molti costante da qualche mese (una perenne primavera è faticosa per la natura e anche per gli umani).
E' poi un modo per mangiare tutto proprio tutto delle verdure...qui non si butta vi niente !! ;-DDD


1 broccolo
2 porri
2 zucchine
1 cucchiaino di nori in polvere
1 cucchiaino di dado casalingo
acqua qb
2 cucchiai di olio extra vergine

Pulite il broccolo e tagliatelo a pezzetti, compreso il gambo. Stessa cosa fate per i porri, compresa parte verde, e per le zucchine. In una pentola scaldate l'olio e fate stufare per prima cosa il porro, poi unite le altre verdure. Fate insaporire per qualche minuto e poi unite acqua a filo e il dado. Cuocete fino a "spappolamento delle verdure" e frullate fino ad ottenere una crema liscia (unite acqua se necesasrio). Se vi piace fuori dal fuoco potete aggiungere un cucchiaio di panna di soia. Servite calda o tiepida spolverando di nori la superficie.

10 commenti:

Ubikindred ha detto...

Però, broccoli e zucchine nella stessa pietanza...con tutta la buona volontà... ;-)

saretta ha detto...

buonissima...un pizzico di tekka come la vedresti?hai cerato un mostro Petula!!!
Buona giornata
Saretta ;)

Petula ha detto...

saretta...o tekka o nori son gusti che rischiano di coprirsi uno con l'altro.

mARTa ha detto...

consulente famigliare petula, mi aiuti? come la vedi una vellutata (quindi non proprio fuori tema, he he..) cipolla+sedano rapa+patata per il SUOCERAME che viene a cena? sicuramente pallidina e sul dolciastro...ci metterò qualche decorazione colorata...
ufff...e io che avevo solo voglia di mettermi sul divano a fissare il muro...:-((((
riverisco

saretta ha detto...

Ok grazie!Eccesso di zelo...;)
Saretta

Petula ha detto...

marta...sorry leggo ora! pallida ma gustosa...un pochino di curry se piace il gusto indiano altrimenti un trito di pepi colorati. se usassi le cipolle rosse il problema colore sarebbe risolto ;-)

mattop ha detto...

La provo sicuro!!!

max - la piccola casa ha detto...

molto interessante questa vellutata, cosa ptrei mettere al posto del dado?
e uhn po' di alga wakame al posto del nori pensi che rovini il gusto?

mARTa ha detto...

era dolcissima e l'ho frullata a lungo dunque presentata nei bicchieroni di vetro sembrava sorbetto (spumosona)! per il colore ho banalmente fatto dei fiori di carota...
grazie petpet, comunque la tua opinione vale la pena averla!! ciao

Petula ha detto...

max...ioi uso il dato fatto in casa se devi ricorrere a qualcos'altro ometti pure e regolati con sale ed erbe. la wakame non può sostituire la nori a meno di non cuocerla insieme alle verdure (è più dura e fibrosa anche ridotta a pezzettini o frullata) e il sapore è diverso. non metterla ;-) le alghe non sono intercambiabili tra di loro tranne hijiki e arame che son molto simili. ;-))