lunedì, marzo 26, 2007

Ravioli con....



E' un post da lunedì sonnambulo ... io odio l'ora legale!!!!! Mi ero abituata ad alzarmi con la luce e ora son ribiombata nel buio, urgh!
Un paio di cose buone ci sono: la pioggia che da ieri sta spazzando l'aria di Milano ;-) e non mi dite che son pazza: lo so tanto più che nel mio ufficio il riscaldamento si è rotto ai primi di febbraio e non l'hanno aggiustato visto il bel tempo (e nemmeno lo faranno...) così ora ho la mano del mouse congelata e la sciarpetta da anziana sulle spalle ;-DD
.. e le zuppe e il pane con cui ho trascorso la giornata di ieri!

I ravioli di oggi son stati acquistati!!!! ;-)) Non avevo voglia di cucinare la scorsa settimana...e la ricetta del sughetto è velocissima e praticamente senza dosi. Si può usare con qualunque tipo di pasta ma con quella ripiena è buonissimo....
Ho usato la tekka, un condimento giapponese a base di miso e radici (bardana, carote...) con un effetto riscaldante ed energizzante. Ha un profumo delizioso e vi consiglio di usarlo sui cereali integrali con solo un filo d'olio. Le dosi devono essere minime perché tende a sovrastare i sapori. Si trova nei negozi di prodotti biologici.
Occhio crea dipendenza...

200 gr di pasta ripiena
2 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva
1/2 cucchiaino di tekka
1/2 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie
1/2 cucchiaio di germe di grano
qualche grano di pepe di sarawak o pepe rosa

Mentre cuocete la pasta, in una padella larga fate scaldare l'olio con il pepe e la tekka (in queto modo si sprigioneranno i profumi), poi unite il lievito e il germe di grano. Mescolate per 1 minuto poi scolate la pasta e fatela saltare nel condimento.

7 commenti:

Arame ha detto...

...i tuoi condimenti per la pasta mi stanno aprendo un nuovo mondo. Per carattere amo l'improvvisazione e ho poco tempo da dadicare alla spesa, quindi per pigrizia e curiosità faccio fatica a riproporre esattamente le tue stupende ricette!!! Tutte le volte che l'ho fatto, però è stato un trionfo :-)
Sto imparando a utilizzare il lievito alimentare, il mirin e i semi di papavero, che prima non conoscevo!
La mia cucina è diventata grazie a te molto meno noiosa!
Sei un gioiellino!!!!!

Anonimo ha detto...

Cara petula,
è da un mese che leggo il tuo blog..conosco qualche ingrediente ma ancora non ho capito perché usi il lievito alimentare a scaglie, io finora l'ho usato solo per il pane...mi piacerebbe capire perché mi sembra interessante, è forse un elemento della cucina macrobiotica? E poi, quale lievito usi? Il lievito di birra o qualcos'alro..da qualche parte ho visto che usi un altro nome per il lievito ma adesso non riesco proprio a ricordarlo...
grazie per le delucidazioni,

Barbara

Petula ha detto...

arame..grazie, sei molto carina!!!!

barbara...per lievito alimentare in scaglie non intendo quello che si usa per il pane, ma un tipo di lievito che ha una consistenza simile (più asciutto...) a quello del formaggio grattuggiato e che puoi trovare nei negozi bio. serve a dare sapore e a addensare sughi e minestre. è chiamato il grana dei vegani ma nessuno si apetti il sapore delf ormaggio ;-))

Elisa ha detto...

Grazie al tuo blog ho scoperto la dukka...me la sono fatta in casa ed è proprio buona! In frigo ho il tofu simil feta che mi aspetta per pranzo (prima prova: non vedo l'ora di assaggiarlo!). Non sto a fare tutto l'elenco delle tue ricette provate e da provare: solo un grande grazie per la gustosa e varia cultura gastronomica!
Ne approfitto per chiederti se sai se l'agar dà problemi, in quanto alga, a chi soffre di ipertiroidismo o disturbi simili.
Anche a Bologna piove da ieri...finalmente! Ciao!

Elisa ha detto...

Dimenticavo...ora dovrò mettermi a caccia della tekka...e chi resiste più!!!

terry ha detto...

Dai confessalo che i ravioli acquistati erano quelli ripieni di brasato!!!;-pppp

La data si avvicina...hai scaldato l'ugola per le ciacoe?!;-)))

Ci sentiamo in privée per dettagli!

Baciotti

Terry

Petula ha detto...

elisa...l'agar viene usato in dosi così minime che non può dar problemi all'ipertiroidismo contrariamente ad altre alghe (soprattutto le hijiki).

terry...certo...di seitan ;-DDDDD a prestissimo!!!!!