giovedì, giugno 08, 2006

Pinzimonio al miso



E' il mio grido di battaglia: abbasso le verdure bollite! :-)
Le verdure bollite sono il peggiore ricordo: ospedale, mese aziendali di pessima qualità, bar o momenti di cattiva salute. Detesto le verdure bollite in acqua cosa che di solito le rende prive di sapore e mollicce ... tra l'altro pessima abitudine italiana è quella di stracuocere zucchine, carote e affini tanto da renderli odiosi a qualunque bambino. Condite poi con solo olio e sale mi hanno sempre messo una tristezza infinita.
Al contrario le verdure al vapore o appena scottate mi piacciono da matti soprattutto se mantenute belle sode. La scottatura in acqua è poi una cottura leggera e ideale anche in estate e in caso di dieta o problemi con alimenti troppo contraesti quali pane o prodotti da forno. E' sufficiente metterle in acqua in ebollizione per al massimo 4/5 minuti e farle raffreddare.
Ho però voluto variare la salsa di accompagnamento e farne un pinzimonio molto macrobiotico: tahina e miso ... veloce e facilissimo, buono anche da portarsi in ufficio. Certo la tahina non è dietetica (ha una grossa percentuale di grasso seppur insaturo) ma le verdure scottate sono a calorie quasi zero e così non sverrete sulla scrivania.
Ho poi parlato tante volte delle qualità meravigliose del miso da non volermi ripetere di nuovo ;-)) Questo pinzimonio accompagnato da un riso basmati integrale al vapore sarà un pasto completo perfetto.
La ricetta non ha quasi bisogno di dosi.

le vostre verdure preferite
1 cucchiaio di tahina
1 cucchiaino di miso
acqua

Mescolate tahina miso e acqua quanto basta per ottenere una salsa fluida. Tenete presente che all'inizio la tahina fa reazione con l'acuqa e tende a rassodarsi, non abbiate paura aggiungete ancora liquido e mescolate bene. Servite come un normale pinzimonio.

6 commenti:

j'O ha detto...

...ehm,ehm...

quando mi capita di cucinare le zucchine al vapore, io le STRA cucino ..nel senso che a tirarle fuori dalla vaporiera si frantumano..

però poi le passo nel bicchiere del frullatore, ne faccio una specie di vellutata e ci metto 4 o 5 spicchi d'aglio :D

comunque ti do ragione per quel che riguarda le verdure bollite.

Ti volevo chiedere... "il daikon: questo sconosciuto". Negozio macrobio o supermercato normale?
E che aspetto ha? Perchè sto cercando su internet per darmi una regolata, ma nisba!

LaCuocaRossa ha detto...

hai proprio ragione pertula...
infatti tutte le "mamme" mi chiedono come mai mia figlia mangi tanta verdura...
beh...basterebbe saperla cucinare...:-P

mattop ha detto...

Di solito uso crema di sesamo aceto di mele acqua e salsa di soia... proverò con il miso! Concordo con le verdure, niente di peggio che verdura disfatta dalla cottura!

j'O ha detto...

La Tahina..

so che è fatta con semi di sesamo.
Qui dove abito io siam gran coltivatori di girasoli e dai semi ce ne facciamo l'olio. Ma l'altro giorno andando al mercatino bio locale, ho trovato un vasetto che econteneva tahina di girasole...

A proposito: trovato foto del daikon. Adesso lo devo solo cercare in qualche supermercato..

petula ha detto...

quasi quasi fondo un club ;-DDD

J'o il daikon lo trovo all'esselunga o al mercato dai negozianti cinesi... fa un gran bene, scioglie i grassi, depura etc, ma ...io lo odio!!! quasi quanto i cetrioli!!!!

dareion ha detto...

Ciao!
questo pinzimonio è squisito anche per condire gli spaghetti...anche se bisogna abbondare in tahina ;)