martedì, settembre 06, 2005

Una disfida pepata



L'intuitivo e tagliente Peperosso idea una disfida tra due mondi "creativi: la macrobiotica e la cucina del cavoletto (anche se a definir così Cenzina ci si scontra contro il muro delle parole).
Le zucchine, spesso relegate al ruolo triste di cucurbitacea da mensa, mi mettono allegria soprattutto quelle piccoline che hanno l'aria di ballerine o monachelle da romanzo ottoscentesco e quindi le ho scelte come primo argomento di tenzone.

Divertitevi con ricetta e dialogo...ce ne saranno altri!

1 commento:

Gourmet ha detto...

Cara petula ho seguito con piacere la disfida all'ultimo zucchino tra te e il cavoletto..Vi leggo da qualche mese ormai e mi sono "innamorata"dei vostri blog!
Da lunedì 12 anche io blogger,ma non avendo la vostra esperienza in fatto di costruzione tecnica sto facendo un pò di caos...
Help me please!Vorrei imparare un sacco di cose ed in fretta,ma ahime,so che non sarà così...Ho iniziato con dei post(pochi), e vorrei aggiungere 1000 altre cose...Che strada facendo raccoglierò....
Se vuoi farti 2 o 3 risate vieni a vedere il mio blog un tocco di zenzero ...la mia spezia preferita..
E se ti capita lanciami qualche consiglio!
A presto,grande petula!

P.s.I Consigli sono ben accetti da tutti!!Passaparola....