lunedì, novembre 05, 2007

Riso funghi, zucchine e noci



4 giorni di vacanza (e fra due settimane riparto per caldi lidi ;-))
L'obiettivo era assumere la forma del mio divano: ci son riuscita solo in parte, ma son abbastanza soddisfatta...

Ho gironzolato per mercati, alimentari etnici e bio, anche cucinato (tra le pause divano...), riempito il freezer e preparato lunchbox per le prossime due settimane. Amici, cinema e gitarelle varie hanno animato 4 giorni di tempo spettacolare, con aria fresca e colori da film (anche Milano era bellissima ;-))

Un bel "simil risotto", così non si lamentano i non macrobiotici (ovvio che faccio il risotto senza burro e formaggio ... ma con un carnaroli da premio!) con tanto di funghi porcini e noci è stato un perfetto omaggio all'autunno.

300 gr di carnaroli
2 cipollotti
2 zucchine
150 gr di porcini freschi puliti e a fettine
2 cucchiai di noci tritate a mano
brodo vegetale qb
2 cucchiai di lievito alimentare
3 cucchiai di olio extra vergine
1/2 bicchiere di vino bianco

Tritate il cipollotto (compresa la parte verde) e stufatelo in una pentola con l'olio, unite le zucchine a tocchetti e i porcini. Fate cuocere per 5 minuti poi unite il riso e fate tostare. Sfumate con il vino e proseguite la cottura unendo il brodo man mano che viene assorbito.
A cottura quasi ultimata unite le noci e il lievito alimentare. Aggiustate di sale e servite subito.
Io l'ho tenuto molto asciutto ma va a gusti.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Petula,
desidererei soddisfare una mia curiosità: perchè aggiungi il lievito alimentare (quello per dolci per esempio?) alle tue preparazioni? Ha proprietà benefiche in macrobiotica?
Un abbraccio, Michela Rimessi

Anonimo ha detto...

Ciao Petula,
complimenti per il blog che mi da sempre tanti spunti per cucinare..volevo chiederti un consiglio, vorrei comprare un wok valido.mi potresti consigliare una marca e un negozio dove acquistarlo a milano? grazie, sei forte. Lisa

MATTEO ha detto...

Ciao Petula!!
Brava!! E io che pensavo che saresti andata in chissà quale posto di villeggiatura!!!
Buon PostPonteeee

nataraja ha detto...

Ciao Petula , ottimo questo riso,
poi lo sai che anche io amo i lunch/bento box e quando posso uso dei piatti (che ho preso in india) già divisi e li uso al posto dei normali piatti, ma i tuoi super colorati sono bellissimi, posso chiederti dove li hai presi?
ciao eva

Pronta a Partire ha detto...

Ciao!
Il tuo blog è eccezionale e grazie mi hai fato fare un figurone ad una cena con la Purea di patate Dolci.
Grazie un sacco :-)

Anonimo ha detto...

Cia Petula... garzie epr questo meraviglioso scrigno di idee che è il tuo blog (sto impastando per la prima volta la pasta madre grazie a te). Volevo chiederti: io sono intollerante al lievito di birra, quando tu dici di aggiungere lievito alimentare in scaglie intendi quello? se sì, come lo sostituisco?

Petula ha detto...

per tutti ,-)...il lievito alimentare in scaglie non è quello per il pane. lo trovate nei negozi bio, è soprattutto un insaporitore e poi un addensante (ma non è mai determinante). è il formaggio dei vegani anche se del formaggio ha ben poco. se si è intolleranti semplicemente non lo si mette ;-)

nataraja...per i lunchbox: se vai alla sezione dedicata (indice di destra) trovi indicazioni in molti post

lisa...per il wok.: io ne uso uno in ghisa comparto molto tempo fa in rete. wok di buona qualità li trovi più o meno in tutti i negozi di articoli casalinghi e alla rinascente. solo non comprare quelli cinesi di alluminio leggero che son più difficili da usare e tener puliti (diventano neri subito). è una pentola per cui vale la pena di spendere.

pronta a partire....che bello!!! grazie!