lunedì, aprile 02, 2007

Pane in padella: colazione della domenica




La domenica mattina è il mio momento preferito, quello in cui sono sola mentre la casa dorme e non devo andare da nessuna parte.
Amo tutte le colazioni ma quella della domenica mi piace più di tutte ;-) Leggo, a volte penso al pranzo e soprattutto mi cucino qualcosa di speciale ... solo per me!
Il pane nella padella è una tradizione familiare, il non si butta mai via il pane che porta ad abbrustolire nella padella di ferro le fette di pane del giorno prima.
Questa volta non avevo pane avanzato ma un'ottimo pane in cassetta di grano duro comprato dall'UMM ;-)) mentre andavo per bacari (;-)) e dato che ci eravamo mangiati anche le ultime briciole dei panini muffin ;-)

Spalmatina di tahina da un lato, di malto di riso dall'altro e riempito con cramberries e uvetta fatti rinvenire nel té caldo. Abbrustolito in padella, bruciacchiato persino un po' (lo so che non si fa, ma a me piace ...) e mangiato caldo.
Slurp!

10 commenti:

Sara - Piperita ha detto...

Per la fretta avevo letto "PENNE in Padella: la colazione della domenica"! Mi è preso un colpo! Va bene la macrobiotica, ma la pasta a colazione è troppo!!! ;-D
E invece no, semplicemente abbiamo fatto la stessa colazione ieri! Ovviamente io ho intinto il pane in latte e uova, ma questa è un'altra storia! :-D

graziella ha detto...

Buttarsi sul pane in cassetta per consolarsi di non essere a "bacari" non mi sembra salutare!
La prossima volta porta pure lui! ;-)

Petula ha detto...

sara...che hai contro le penne a colazione??? ;-D

gra...certo!!! però organizziamoci per una barella...l'umm non regge l'alcol e dopo il primo prosecco sis arebbe abbattutto peggio dei 4 tipi che son saliti a verona provenienti dal vinitaly (han cantato per 15 minuti buoni e poi si sono improvvisamnete addormentati fino a milano...;DD). che bella giornata!!!!!

Arame ha detto...

Ciao Petulina,
questo fino settimana ho riprodotto due tue ricettine ;)
Ho fatto il tofu in casa (che soddisfazione)... e il tuo brasato di setan... che buono!!!!
Grazie stellina

terry ha detto...

Bella la colazione post-trauma bacaro-maratona!;-)))
anch'io avrei voluto un bel comfort-breakfast così!;-)))....ma mi son cuccata solo la mamma con le cervicali ed una spremuta d'arancia autoprodotta!;-)))

Next time anche l'UMM...così lo sentiamo cantare per le calli!;-)))

E' stata proprio una bella giornata...peccato sia volata via!!!

Un baciotto

terry

Adriano ha detto...

non mi ricordo, mi sto rincoglionendo, se ti avevo già detto che fai delle bellissime fotografie ai tuoi piatti. E non è facile. Beh se te l'avevo già detto, perdonami ma te lo ribadisco :)

Anonimo ha detto...

Anche io trovo divine le tue foto...sono metà del piacere delle tue ricette da leggere (quando si mangiano invece il piacere è 100% dato dalle tue ricette)
Una domanda spero non idiscreta...come fai a fare una simile colazione, a mangiare così spesso il pane e simili e a non ingrassare (dalla foto dei tatuaggi si intuisce che sei magra)? Se io mi concedeessi questa colazione e un panino muffin al giorno, o altro pane, prenderei 6 kg in un mese...ti prego mi dici il tuo trucco

Grazie!!

Petula ha detto...

adriano..grazie!!!! sempre carino!

anonimo...mica è un trucco, la macrobiotica è proprio un modo di legare la propria alimentazione al proprio corpo e sistema di vita, in modo non punitivo ma salutare. e poi dipende da cosa mangi con il pane e da quanto ti muovi. ;-)

Anonimo ha detto...

Eh.. io anche se mangiassi solo il pane ingrasserei, ho il metabolismo lento...ma fai molto sport?La macrobiotica alza il metabolismo?
Grazie

Petula ha detto...

mi muovo parecchio, la macrobiotica può anche accellerare il metabolismo ma è un'analisi che si fa ad personam...per quel che mi riguarda mangio il pane, ma anche tanto di altro e credo che il blog ne dia un'idea. ;-)