lunedì, agosto 08, 2005

Bibitona Marina



Le bibite gasate contengono intorno ai 5 cucchiaini di zucchero bianco per lattina piccola (non bevo una coca cola da quasi dieci anni, ma per soprattutto per motivi politici), ma bere solo acqua o tè è difficile soprattutto in estate.
La mia amica Marina si è inventata questa bibita l'estate scorsa in Sardegna...io ho operato una piccola variazione: è a dir poco rinfrescante e rinvigorente soprattutto dopo una giornata di sole e di mare.

1/2 litro di succo di mela bio non zuccherato
1/2 litro di acqua
1 limone
1 goccia di olio essenziale di rosmarino

per decorare:
1 lime
1 rametto di rosmarino


Spremere il limone e mescolare in una brocca il succo all'acqua (può anche essere gasata), al succo di mela e all'olio essenziale di rosmarino.
Decorare con il rametto di rosmarino, fette di lime, porre in frigo per 30 minuti e servire.

Macroconsiglio
La macrobiotica prevede l'abolizione soprattutto dello zucchero bianco, il cui consumo in Occidente è salito in modo esponenziale negli ultimi dieci anni. Colpevole non solo dell'aumento dell'obesità, ma anche di alcune malattie del sistema nervoso così come dell'iperattività di molti bambini (quanti biscotti e merendine confezionate mangiano in un giorno e soprattutto prima di andare a letto?).
Vero che il cervello funziona soprattutto grazie agli zuccheri, ma il consumo eccessivo di zuccheri semplici (zucchero bianco, di canna o miele) crea una dipendenza che porta le persone a consumarne spesso e volentieri...quante volte a metà mattina vi ritrovate con il vuoto allo stomaco e il mal di testa, questo di solito passa con un caffè zuccherato. Il corpo rispetto agli zuccheri si comporta come un drogato, ma per disintossicarlo è sufficiente sostituire piano piano gli zuccheri semplici con quelli complessi derivanti dal malto o dai carboidrati. Mangiare pane e marmellata (senza zucchero ovvio), fiocchi d'avena o cereali la mattina e utilizzare il malto per dolcificare può far sparire il vuoto allo stomaco delle 11 (e contribuire a mantenere la linea ;-))

1 commento:

Anonimo ha detto...

I read something about that on http://www.dealsonmiele.com yesterday that made it sound like you would do better finding it online.