mercoledì, ottobre 14, 2009

Variazioni....



Assenza un po' lunga dovuta a una serie di casini infiniti che mi han costretto a casa e al pc giocattolo con cui al massimo navigavo in rete (e pure per poco) e rispondo alle mail (e pure poco) ... se per lavoro sei abituata a uno schermo delle dimensioni di un televisore al plasma grande allo schermino da bambola non ti ci abitui di certo ;D

In compenso ho cucinato - anche pulito casa, fatto cambio armadi e altre robine amene - e mi son fatta venire in mente delle variazioni sul lievito alimentare dovute all'asserzione di un'amica "ho preso il lievito alimentare non so perché ma certa che tu me lo avresti spiegato".

Piccola premessa
Il lievito alimentare in fiocchi o polvere non serve a far lievitare un bel nulla ma è un insaporitore, ha una bella serie di vitamine b e ha un uso alimentare e non terapeutico.
I vegani sostengono che somigli al formaggio come sapore....nulla di più falso, somiglia al formaggio come io somiglio a monica bellucci (e mi mancano molti cm in tutti i sensi), quindi non illudetevi, se decidete di rinunciare al formaggio smettetela anche di cercare dei surrogati. E' come con la carruba è buona, a me piace un sacco, ma non ha nulla a che fare con il cioccolato e se si sostiene il contrario è perché non ci si ricorda più i sapori ;)

Detto ciò amo moltissimo il lievito alimentare e lo uso spesso e volentieri sulla pasta o nel riso e partendo da una serie di informazioni e ricette in rete mi son inventata una serie di variazioni saporite.
Tutte le variazioni van messe nel frullatore o nel bimby e polverizzate ;), conservato in un barattolo dura a lungo e non attira le farfalline (è tra le poche cose che quest'estate non son state visitate)

Queste son solo idee ... la fantasia si può sfogare parecchio ;)


Variazione ai funghi (ottima per i risotti e nella pastina in brodo)

6 cucchiai di lievito
4 cucchiai di mandorle pelate
5 funghi secchi

Da aggiungere prima di servire o sul fondo della ciotola per brodini saporiti.

Variazione sciuè sciuè (ottima con gli spaghetti)

6 cucchiai di lievito alimentare
6 di pane raffermo
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 peperoncino
1/2 cucchiaino di aglio in polvere (quello fresco fa far la muffa)

In una padella con olio caldo, unire il preparato, saltare per un minuto e unire gli spaghetti

Variazione verde (ottima con pasta e zucchine o broccoli)

6 cucchiai di lievito alimentare
4 cucchiai di pistacchi
2 cucchiaini di prezzemolo tritato

Idem come sopra ma con le verdure e a parte la mollica.

Variazione macrogiappo (ottima nel riso integrale)

6 cucchiai di lievito alimentare
4 cucchiai di mandorle
1/2 cucchiaio di nori in polvere

21 commenti:

Saretta ha detto...

Oh!Finalmente un po' d'onestà intellettuale!Non sopporto i vegani che pretendono di spacciare un piatto come sostituto di uno tradizioneale(tipo pasta allo scoglio fatta con gusci di pistacchi che dovrebebro essere vongole, o cuori di palma al posto dei calamari..no comment).
In compenso uso sempre il lievito alimentare e, grazie per le variazioni!

Gingi ha detto...

mitica petula! io il lievito alimentare - non so perché - lo adoro, ha proprio un sapore che mi piace e lo metto sulla pasta o sul risotto come metterei il formaggio anche se (sono d'accordo!) col formaggio non c'entra nulla...)) Ora mi stampo queste versioni e le appiccico sul frigo. grazie!!

lise.charmel ha detto...

vedi che qui si impara sempre qualcosa? io non avevo nemmeno mai sentito parlare del lievito alimentare. ora se mi capita sott'occhio gli darò una chance.
ho visto che stai leggendo "Schiavo d'amore", io l'ho adorato, spero che piaccia anche a te

Isafragola ha detto...

Anche a me la carruba piace molto ma non mi sogni di spacciarla per formaggio. Riguardo alle farfalline credo che alle mie non piaccia ma è l'unica cosa... Ora inscatolo tutto in barattolo ermetico. Grazie dei consigli tutti da provare. Ti segnalo anche la variante di yari con gli anacardi

Isafragola ha detto...

la caaruba per cioccolato... che ridere...

Lisette ha detto...

a me piace moltissimno il lievito alimentare, me lo hai fatto scoprire tu sai? e sopra gli spaghetti integrali o riso è buonissimo.grazie per queste originali varianti.;))

viviana ha detto...

beh io effettivamente lo uso su pasta e riso al posto del grana, il sapore non è lo stesso, ma l'effetto "granuloso" ke ricopre la pasta sì!
baci
belle ste ricettine
Vv

Petula ha detto...

;D altro fan club del lievito alimentare!!!! Le variazioni possono essere decine e decine a seconda di cosa si ha in dispensa (ecco magari evitate l'esperimento con la roba dolce ... fa schifo!)

Petula ha detto...

lise ... maugham è un grande amore da più di 20 anni, lo sto rileggendo tutto visto che in parte è stato ritradotto ed epurato di alcuni barocchismi tipici dell'italiano anni '20 e '30. ;)

Vale ha detto...

questo post è davvero molto interessante, grazie delle informazioni e delle variazioni!

les sentiments sont gratuits ha detto...

Ciao Petula! E' da un po' che seguo il tuo magnifico blog, ma sono sempre rimasto nell'ombra (e poi immediatamente in cucina, invasato dall'ispirazione, a creare!).
Complimenti, davvero, ci sono tanti blogs di cucina sul web, anche di ricette "naturali", ma il tuo rimane uno dei più curati e soprattutto dei più affini al mio macro-cosmo e modo di vivere il cibo:)
Presto vorrei aprire anch'io un blog di cucina macrobiotica-vegan, ma prima devo perfezionarmi un po'...
Un caro saluto!
Marco

vale ha detto...

Grazie molte, l'ho comprato ma non so perchè ed è da qualche parte in dispensa a scadere... ho una ritrosia ad usarlo e non so perchè... con le tue ricette lo riprenderò a mano... ciao

spighetta ha detto...

Divertenti le variazioni sul tema. Sono concorde sui surrogati...ogni alimento è unico ed irripetibile ;D

Anonimo ha detto...

Scusa ma non conosco la differenza tra lievito"normale" e lievito alimentare. Sono intollerante ai lieviti, ad esempio al lievito di birra, quindi quando leggo "lievito" mi impensierisco un filo. In generale mi è stato detto che i lieviti vanno consumati con moderazione. Tu che dici?
Complimenti per il blog.

Petula ha detto...

marco...grassie! e tienimi informata ;)

vale...prova prima di buttarlo ;DD

spighetta...sante parole!

anonimo...è un lievito ma non è un lievito nel senso che non fa lievitare un bel nulla quindi non provoca gonfiori o robine poco simpatiche di questo genere. è un insaporitore e come tale deve essere usato: in dosi minime e senza eccessi.

elicada ha detto...

tanto per lasciare un contributo: ieri sera spaghetti conditi con la versione sciuè sciuè:
STRE-PI-TO-SI
:o)

sturmele ha detto...

Stupende queste variazioni con il lievito alimentare, che io adoro, anche se di tutto sa, tranne di formaggio! :-)))

Laura ha detto...

Ciao!Posso farti una domanda sulla versione con i funghi secchi?Li frulli insieme al lievito e si può usare a crudo che so,sulla pasta? Grazie ^^ e complimenti per il blog!

Petula ha detto...

Laura ... sì sì a crudo oppure nell'olio appena scaldato ;)

Laura ha detto...

Grazie ^_^ Proverò sicuramente,immagino che buono con i porcini!!

Anonimo ha detto...

Salve posso aggiungerlo allo yogurt?:-)