venerdì, luglio 17, 2009

Quinoa in insalata



In questi giorni quasi quasi apprezzo i 15° costanti in ufficio, anche se mi tocca girare con i calzini e aver scorte di maglioncini e scialli nella cassettiera per evitar un attacco di cervicale e cazziare ogni due ore il collega alle spalle che la spara a palla con tanto di sottofondo da uragano.

Amo la quinoa, il cus cus e il miglio soprattutto in estate quando detestare il caldo, aver una cucina piccola e la pressione dei rettili diventano non un problema ma per lo meno una cosa di cui tener conto.
Da bambina il mio piatto preferito era l'insalata di riso con tutto dentro e da più grande quella con tutti i sottaceti del mondo dentro, e in parte è ancora così, ma visto che non intendo mangiare sempre la stessa cosa per giorni i cereali (e in non cereali come la quinoa) alternativi mi vengono incontro. Inoltre stan benissimo nella schiscetta.
In più quinoa e cus cus si trovano facilmente nei negozi di equosolidale e son ottimo sistema per sentirsi anche socialmente utili. ;)

La mia quinoa continua a essere rossa (com'è che compro sempre quella????) ma se la trovate del solito colore va benissimo ...

1 tazza di quinoa
1 tazza e 1/2 di acqua calda
1/2 tazza di ceci già cotti
20 foglie di basilico
10 mandorle
3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
20 pomodorini secchi

Tostate la quinoa a secco fino a quando non comincia a profumare poi copritela di acqua calda, aggiungete un pizzico di sale, coprite e lasciate cuocere fino a quando l''acqua non sarà assorbita e la quinoa non sarà morbida (non pappone). Unite un cucchiaio d'olio e sgranatela con una forchetta, mettetela in una ciotola e lascaitela raffreddare.
Tritate il basilico con le mandorle e l'olio.
Fate rinvenire i pomodorini secchi in acqua calda e tagliateli a pezzetti - in questo modo risulteranno meno salati - oppure saltateli con un filo d'olio in una padella - in questo modo saranno più croccanti e saporiti.
Condite la quinoa con il pesto di mandorle e poi unite gli altri ingredienti (ceci e pomodorini). regolate di sale e servite.

13 commenti:

Saruk ha detto...

Io ho un sacco di quinoa da smaltire, e questa ricetta fa proprio al caso mio!!!

Anonimo ha detto...

Fantastico...ho la quinoa in dispensa e nessuna idea per la cena! Et voilà ecco un'idea meravigliosa!
Ti chiedo un consiglio (mandato sul post precedente: mi trovo con delle alghe che non conosco (spaghetti e lattuga di mare) ma non so come utilizzarle e se vanno cotte o no! Ti ringrazio in anticipo!! :-) Ortica

Saretta ha detto...

Concordo con te sai?Pensa che anche il mio fidanzato ha scoperto ed apprezza le alternative al riso freddo!

Nirvana77 ha detto...

Buona!!! Ma la quinoa da sola non l'ho mai provata, di solito prendo le buste mix quinoa-miglio. Perchè dici che non è un cereale? questa non la sapevo!!

ps stasera insalata di miglio, cubetti di tofu, tonno, pomodorini, sesamo e origano. :o)

Cipolla ha detto...

cara amica blogger, volevo segnalarti che molto probabilmente le tue ricette vengono "plagiate" da un sito indegno di avere questo nome.

quando hai un attimo passa da me a leggere cosa succede!

spighetta ha detto...

Mh...deve essere molto gustosa. le insalate fredde con questo clima caraibico fan sempre piacere! ;)

Petula ha detto...

;D e non sarà l'unica insalata di cereali che vi beccherete....

ortica ... scusa il ritardo, la lattuga di mare puoi usarla come la nori, tagliuzzarla e farne polpette con le verdure, aggiungerla alle minestre e addirittura saltarla in padella con olio e peperoncino e condirci la pasta.

Isafragola ha detto...

bella questa ricettina... Anche a me piace acquistare all'equo e solidal3. L'ultima volta ho visto un libretto delizioso di ricette solo sulla quinoa. Mi sa che cedo alla tentazione

hannah ha detto...

ciao petula,
ho cominciato a mangiare la quinoa perché intrigata da una tua ricetta con la quinoa rossa. Solo che poi questa variante rossa non l'ho mai trovata qui a Milano. Mi sapresti indicare un negozio?

smillavic@gmail.com ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
smillavic@gmail.com ha detto...

Ero alla ricerca di una ricetta a base di miglio e/o quinoa, e arrivo qua. Anzi, ci ritorno, visto che non perdo mai d'occhio il tuo blog. Domanda: orientativamente, per quante persone è questa ricetta? Al posto della quinoa posso utilizzare il miglio? Gracias

Petula ha detto...

;) ma grazie! orientativamente per 2/3 persone. puoi utilizzare anche il miglio, che però tende a passare di cottura più facilmente della quinoa ;)

smillavic@gmail.com ha detto...

tanto ho anche la quinoa... ;-) Grazie